Quotazioni Oro novembre 2011 scenari

La volatilità nei mercati globali e le preoccupazioni finanziarie in Europa e negli Stati Uniti sosterranno probabilmente una quotazione elevata dell'oro nel breve-medio termine. Lo stato attuale delle principali economie, con l'impatto di elevati livelli di debito sovrano e la capacità limitata dei governi di fornire un'adeguato stimolo economico, hanno portato a condizioni macroeconomiche in grado di consentire l'ambiente ideale per un prezzo dell'oro forte in un'ottica di breve e medio periodo. Sono queste le considerazioni di alcuni analisti specializzati sulla commodity oro. 

I fatti invece parlano da sé: Barrick Gold Corp. (ABX) , il più grande produttore mondiale del metallo giallo, ha alzato il dividendo trimestrale del 25% dopo i recenti record nelle quotazioni, portandolo da 12 a 15 centesimi ad azione. Stessa sorte per le azioni Newmont Gold Corp.(NEM), secondo produttore mondiale di oro che annuncia un'incremento del dividendo trimestrale del 17%.

Nessun commento:

Posta un commento